Il mio impegno continua.

On. Paola Boldrini

“Sono soddisfatta dell’incontro che abbiamo avuto oggi al Ministero della Salute, ricevuti dal Direttore Generale della Programmazione Sanitaria Dott. Andrea Urbani.
Abbiamo preso atto, dalle parole del Direttore, che il Ministero da importanza al riconoscimento della fibromialgia e del suo inserimento nei LEA.
L’abbondante materiale scientifico fornito dai referenti medici delle associazioni presenti, D.ssa Ballerini per CFU Italia e Dott. Sarziputtini per AISF Onlus, consegnato al Direttore Urbani, sarà ora inviato all’attenzione della Commissione Nazionale Aggiornamento LEA che lo valuterà ai fini dell’inserimento della sindrome Fibromialgica nei futuri aggiornamenti LEA, previa convalida
dell’Istituto Superiore di Sanità.
Durante l’incontro sono state consegnate 31.928 firme raccolte in tutta Italia in pochissimo tempo da CFU Italia, a dimostrazione della forte sensibilità dei pazienti che richiedono di essere ascoltati.
I contatti con il Ministero per seguire l’iter oggi tracciato riprenderanno subito dopo l’estate.
Presenti all’incontro, oltre al Dott.Urbani, anche il collega Walter Rizzetto, la Presidente di CFU Italia, Barbara Suzzi e la sua Vicepresidente Serafina Cracchiolo, il Vicepresidente di AISF Onlus Egidio Riva e la Dott.ssa Giovanna Ballerini”