Incontro 3 agosto 2017 al Ministero della Salute per il Riconoscimento della Sindrome Fibromialgica

Continua l’impegno politico trasversale annunciato durante il Convegno Nazionale di Cfu-Italia dagli Onorevoli Paola Boldrini e Walter Rizzetto.

ROMA – 3 Agosto 2017 Ministero della Salute

L’Onorevole Paola Boldrini e l’Onorevole Walter Rizzetto, insieme a Barbara Suzzi Presidente e a Serafina Cracchiolo Vice Presidente dell’Associazione CFU-Italia ( Comitato Fibromialgici Uniti), a Egidio Riva Vice Presidente AISF Onlus (Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica) e alla Dott.ssa Giovanna Ballerini – Responsabile ambulatorio multidisciplinare per la sindrome fibromialgica Azienda Ospedaliera Universitaria Careggi -Firenze -Referente medico per CFU – Italia,
saranno ricevuti dal Ministro Lorenzin.

Le due associazioni presenteranno una ricca documentazione medico-scientifica al fine di:
-assegnare alla SFM un codice identificativo di patologia;
-inclusione nei Lea in corso di aggiornamento;
-creare una rete nazionale di PDTA per la sindrome fibromialgica;
– istituire un registro telematico dei pazienti affetti da SFM.
A integrazione della documentazione scientifica, Cfu-Italia consegnerà una petizione popolare per il riconoscimento di n 31.928 firme.