Prima giornata 12 Ottobre 2020

Tavola Rotonda dalle Ore 20,30 alle ore 22,30
“Dolore cronico e Fibromialgia: un approccio multidisciplinare”
Presso la Biblioteca Comunale Antonio Baldini
Via Giovanni Pascoli 3, Santarcangelo di Romagna RN

ore 20,30 Saluti delle autorità: Alice Parma, Sindaco di Santarcangelo
ore 20,45 Cristina Tripoli responsabile del Poliambulatorio Santarcangelo
ore 21,00 Barbara Suzzi, Presidente CFU-Italia odv, Catia Bugli, Vicepresidente CFU-Italia odv “Il ruolo dell’associazione, voce dei pazienti”
ore 21,20 Dott. Michele Gardarelli, medico chirurgo, esperto in Medicina Integrata, membro del comitato scientifico CFU-Italia odv ” Dolore cronico e Fibromialgia: nuove ricerche, presa in carico e terapie integrate”
ore 21,40 Dott. Massimiliano Moro, specialista in Nutripuntura “Dolore cronico e Fibromialgia: la centralità della persona e l’importanza del terreno individuale”
ore 22,00 Domande dal pubblico
La serata è dedicata a chi soffre di Dolore Cronico con particolare attenzione ai malati di Fibromialgia. Gli specialisti informeranno sulle novità della ricerca e sulle diverse terapie e risponderanno alle domande del pubblico.

Posti limitati causa distanziamento in base alla normativa Covid-19
Prenotazione obbligatoria inviando una mail a cfuitalia@gmail.com con preghiera di eventuale disdetta entro il 3 ottobre per permettere ad altre persone di poter partecipare

 

Seconda giornata 13 Ottobre 2020

Open Day
presso il Poliambulatorio Santarcangelo
Piazza Guglielmo Marconi 2, Santarcangelo di Romagna

Il Dott. Michele Gardarelli, medico chirurgo, esperto in Medicina Integrata, membro del comitato scientifico CFU-Italia odv e il
Dott. Massimiliano Moro, specialista in Nutripuntura
incontreranno i pazienti per illustrare le possibili terapie.
Ogni paziente avrà a disposizione 40 minuti (20 minuti ogni terapeuta)

I posti disponibili sono 15 nei seguenti orari
dalle ore 9,30 alle ore 13,00 e dalle ore 14,00 alle ore 18,00

Prenotazione obbligatoria inviando una mail a cfuitalia@gmail.com
con preghiera di eventuale disdetta entro il 3 ottobre per permettere ad altre persone di poter usufruire dell’Open Day