Studio sull’efficacia di alcuni interventi basati sulla consapevolezza e sul rilassamento. Tale ricerca è in collaborazione fra Ass. Centro di Psicologia e Psicoterapia Funzionale
Istituto S.I.F., CFU ITALIA odv (Comitato Fibromialgici Uniti) e Università degli Studi di Padova.
I posti sono limitati, i soci CFU-Italia avranno la precedenza.
Partecipando alla nostra ricerca potrai lavorare su di te per alleviare la tua sofferenza e contribuire, con la tua esperienza, a mettere a punto interventi sempre più efficaci per chi, come te, soffre di questa patologia. Fare qualcosa si può!
La partecipazione è GRATUITA e consiste in uno scambio tra il nostro tempo e il tuo tempo. In particolare ti chiederemo di:
compilare una serie di test sul benessere e sui sintomi legati alla fibromialgia, prima, durante e alla fine dell’intervento, per raccogliere informazioni su cosa cambia durante l’intervento.
partecipare a 8 incontri serali settimanali di gruppo di un’ora condotti da trainer qualificati nei trattamenti proposti.
Gli incontri si terranno sulla piattaforma zoom e saranno completamente gratuiti.
Ogni intervento proposto si baserà su esercizi scientificamente approvati nel trattamento dei disturbi da dolore cronico per i benefici che comportano nella gestione del dolore fisico e di tutti quei sintomi che si presentano in chi soffre di sindrome fibromialgica come il senso di affaticamento, il disturbo del sonno, gli stati depressivi e il senso d’ansia.
COMPILA QUESTO FORM per partecipare allo studio
https://docs.google.com/…/1FAIpQLSfYjqdY7xuMpk…/viewform
🟪 OBIETTIVI DEL CORSO 🟪
Plurimi studi e pubblicazioni scientifiche, come quella condotta dall’Università di Torino nel 2016, confermano che allenare la consapevolezza è un’ottima strategia per affrontare i disturbi della fibromialgia, utile per:
Gestire il dolore, l’affaticamento, l’ansia, la depressione ed altri spiacevoli sintomi della fibromialgia;
Sperimentare nuove tecniche di ascolto e percezione corporea;
migliorare gli stati emotivi negativi (come la rabbia);
attutire gli stati d’ansia;
sviluppare inedite capacità di adattamento e di fronteggiamento delle situazioni avverse;
distinguere il “dolore pulito” dal “dolore sporco”;
conoscere il potere dell’accettazione;
“stanare” le abituali strategie di evitamento, riscoprire ed allinearsi ai propri valori per vivere una vita piena e densa di significato.
Questi obiettivi vengono raggiunti attraverso un percorso personale di conoscenza ed esercitazione di 8 incontri settimanali, di un’ora e mezza ciascuno, nei quali verranno proposte tecniche di mindfulness, di respiro e di rilassamento psico-corporeo.
QUANDO E COME PARTECIPARE?
Per partecipare al progetto di ricerca, bisogna dare la propria adesione COMPILANDO QUESTO FORM
https://docs.google.com/…/1FAIpQLSfYjqdY7xuMpk…/viewform
entro il 30 aprile.
A quel punto sarai ricontattato e ti verrà spiegata la procedura di compilazione dei test e la data di inizio del training. Il training si svolgerà in data da definirsi. La partecipazione sarà vincolata ad una pre-selezione e l’assegnazione al tipo di intervento sarà casuale. Sarai informato e accompagnato passo dopo passo nello sviluppo della ricerca, con qualche dettaglio che potrà cambiare strada facendo in base al numero di adesioni.
Destinatari
Questo percorso è destinato a tutte/i coloro che hanno ricevuto una diagnosi di fibromialgia, e che sono interessati a gestire il proprio malessere, mettendosi in gioco, per migliorare l’ascolto di sé attraverso nuove pratiche ed esercizi adatti a tale finalità.
È richiesto impegno e costanza nella collaborazione alla ricerca, sia nella presenza agli incontri che nella compilazione dei test.
La fibromilagia è un disturbo in gran parte ancora sconosciuto e quindi anche di difficile comprensione per coloro che non ne soffrono e/o non ne conoscono la complessità. Tale stato di ambiguità, purtroppo, aumenta il senso di isolamento e non accettazione in coloro che, invece, si trovano ad affrontare questa malattia. Diventa, dunque, necessario incrementare gli sforzi della ricerca per fare luce su questo disagio approdando a nuove scoperte! Quindi ti aspettiamo! Se vuoi qualche informazione in più, contattaci!
Per ricevere informazioni, mandare una mail a elidebonfanti@hotmail.com
(https://www.psicoterapiafunzionale.it/…/soffri-di…/)