Possibile sottoscrivere la petizione popolare all’ufficio relazioni con il pubblico in piazza Risorgimento
Cerveteri, il Comune sostiene il CFU – Comitato Fibromialgici Uniti –
Recandosi presso l’URP – Ufficio Relazioni con il Pubblico sito in Piazza Risorgimento n.2 è infatti possibile sottoscrivere la petizione popolare per il riconoscimento nei Livelli essenziali di assistenza del Sistema Sanitario Nazionale della Fibromialgia, dell’Encefalomielite Mialgica e della Sensibilità Chimica Multipla.
Per firmare è necessario contattare preventivamente l’Ufficio chiamando il numero 0689630225 e portare con se un documento di identità valido. Si può firmare tutti i giorni, dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 14:00 e il martedì e giovedì anche di pomeriggio fino alle ore 18:00.
“Abbiamo accolto con viva convinzione le richieste del Comitato e della referente di zona Elena Paganini – ha dichiarato il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – la Fibromialgia è una malattia dolorosa, che colpisce maggiormente le Donne. La sua diagnosi spesso arriva in ritardo che cambia drasticamente la vita di chi ne è affetta, anche da un punto di vista lavorativo oltre che psico-fisico. Per questo, come Amministrazione comunale vogliamo dare il nostro supporto, anche se ha un valore puramente simbolico al Comitato, per far sentire loro la vicinanza dell’Amministrazione locale”.
L’associazione di volontariato “Comitato Fibromialgici Uniti – Italia”, in forma breve “CFU – Italia” ODV, rappresenta e tutela gli interessi morali e materiali dei soggetti affetti da Sindrome Fibromialgica, CFS/ME (Sindrome da Fatica Cronica, Encefalomielite Mialgica), MCS (Sensibilità Chimica Multipla), EHS (Elettrosensibilitá).
https://baraondanews.it/cerveteri-il-comune-sostiene-il-cfu-comitato-fibromialgici-uniti/