COMUNICATO DDL 95/2019
Ieri, 23 Marzo 2021, è stata una giornata importante per chi soffre di Fibromialgia in Regione Abruzzo ma anche per il resto d’Italia, ecco perché:
La Regione Abruzzo ha approvato il disegno di legge 95/2019: Disposizioni per il riconoscimento, la diagnosi e la cura della Fibromialgia. Una legge in cui si istituisce il Registro regionale della Fibromialgia, si promuove la predisposizione, da parte del Comitato scientifico regionale, di linee guida per il percorso diagnostico, terapeutico multidisciplinare, già delineate dal Tavolo tecnico nei mesi scorsi; di individuare un centro di riferimento e di specializzazione regionale per coordinare il sistema integrato di prevenzione, diagnosi e cura della Fibromialgia; e di impegnare la Giunta regionale a presentare, entro 2 anni dall’entrata in vigore della legge, un progetto di fattibilità tecnica ed economica dell’eventuale partecipazione regionale alle spese previste per gli esami diagnostici e i trattamenti necessari a favore dei malati.
Contemporaneamente la Regione Abruzzo, con questa legge garantisce un ulteriore voto favorevole all’inserimento della fibromialgia nei Lea in quanto rappresentata nella Commissione stessa.
CFU-Italia odv si sta impegnando affinchè tutte le regioni si attivino allo stesso modo, per dare dignità a chi soffre, e per aumentare la massa critica che porterà il piatto della bilancia al si definitivo in Commissione Lea.
Desideriamo esprimere profonda riconoscenza nei confronti del Consigliere Guerino Testa che ha trasformato in azione concreta le nostre richieste senza mollare mai, un grazie di cuore anche alla Regione Abruzzo per aver accolto e reso possibile questo importante risultato.
Giuseppe Volpe, Referente CFU-Abruzzo: Oggi è il momento di gioire e riconoscere i meriti di un bel lavoro di collaborazione, solo una nota amara, leggere comunicati autocelebrativi da parte di persone che, in questi due anni di lavoro non si sono mai interessate né palesate”
L’importante è il risultato e noi, che siamo malate/i, lo sappiamo bene, ma è anche importante capire che i risultati si ottengono se si lavora a tal fine, il resto si chiama vetrina…
Il Direttivo CFU-Italia Odv