Consenso Italiano sulla Sensibilità Chimica Multipla (MCS Italian Consensus)

 

 

A metà febbraio 2019 si è formato il Gruppo di Studio Italiano MCS, formato da medici e biologi autori di studi scientifici sulla Sensibilità Chimica Multipla (MCS), con lo scopo di sviluppare collaborazioni e di progettare nuove ricerche. Nasce così un documento di consenso per offrire linee guida, basate su evidenze, utili per la diagnosi e per la gestione del paziente affetto da questa patologia.

Una volta conclusa la stesura del “Consenso Italiano sulla Sensibilità Chimica Multipla”, i medici lo hanno sottoposto alla comunità scientifica e alle associazioni che hanno potuto sottoscriverlo e sostenerlo.

Il 21 giugno 2019 una delegazione del Gruppo di Studio Italiano MCS ha partecipato ad un incontro al Ministero della Salute nel corso del quale ha consegnato il Consenso Italiano sulla MCS ad alcuni Dirigenti della Programmazione Sanitaria.

Gli autori hanno autorizzato le associazioni a pubblicare il Consenso

per scaricarlo cliccare qui